14 novembre 2012
 

“Troubling space” – a Marche session

Il progetto “Troubling space”’ curato da Camilla Boemio, e da AAC, indaga il rapporto dell’ arte contemporanea con la storia dell’ arte.
Con una finalità non di rottura, ma di armonia tra le architetture storiche e paesaggistiche del territorio della provincia di Macerata ed i linguaggi della contemporaneità.

Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password